U19 Gold. Sconfitta interna per il Campetto contro il Bramante

Quella continuità che è sempre mancata in questa stagione caratterizza anche l’ultima parte della fase di qualificazione del campionato Under 19 Gold per i biancoverdi del Campetto. I ragazzi di Orlandini e Pasqualini steccano l’ultimo impegno casalingo della prima fase cedendo al Bramante Pesaro al termine di una gara tutta in salita passata sempre a rincorrere l’avversario. Una sconfitta che aggiorna il numero dei risultati negativi portando il bilancio stagionale a 7 vittorie e 10 sconfitte per un Campetto che si assesta al 6°posto in classifica e attende l’ultima giornata (lunedi 26 febbraio alla Baia Flaminia contro il Delfino Pesaro che è a pari punti) prima della fase conclusiva del campionato che porta all’assegnazione della Coppa Marche di categoria.

Contro il Bramante i biancoverdi sono sotto al 10′ (14-17) con il Bramante che è più preciso, attento e lucido e capace di andare all’intervallo in vantaggio 31-40. Nella parte iniziale del terzo quarto il Campetto affonda. Pesaro approfitta dei padroni di casa rimasti negli spogliatoi e allunga fino al 44-63 a 3′ dalla fine del terzo quarto. Nel loro momento più basso però i stamurini trovano il piglio per reagire. Un parziale di 8-1 conclude il terzo periodo lasciando aperte le speranze doriche (52-64). L’inerzia si sposta a inizio di ultima frazione nelle mani dei padroni di casa che sono a -10 a metà quarto (62-72) e poi producono un altro sforzo che li porta sul 73-76 mentre arriva l’ultimo minuto. Il Campetto avrebbe anche l’occasione di ridurre ulteriormente lo scarto ma perde un paio di palloni decisivi per ribaltare completamente la partita. Il Bramante dalla lunetta torna a segnare e va sul 73-78 a -19″ dalla fine. I biancoverdi dopo il time out non costruiscono nulla di buono e servono la vittoria ai bravi pesaresi che ai liberi confezionano il 73-79 finale.

Tabellino Il Campetto: Colle, Regai, Radatti 10, Caporalini 23, Caselli 5, Virgulti, Granato 5, Buscarini 17, Elia 4, Properzi 4, Simo 3, Profeti 2. All.Orlandini. Ass.Pasqualini