U19 Eccellenza. Tris del CAB Stamura. Al Palascherma battuto Umbertide

Terza vittoria consecutiva per il CAB Stamura nel campionato Under 19 Eccellenza. Al Palascherma i ragazzi di Simone Cingolani e Sergio Pasqualini piegano Umbertide allungando così la loro serie positiva fatta di tre vittorie di fila dopo lo sfortunato esordio di Jesi.
A parte un secondo quarto sottotono, i biancoverdi hanno disputato una buona partita conducendola sin dall’inizio con piglio e autorità con il punteggio finale eloquente sintesi di come siano andate le cose. In particolare i dorici hanno affondato l’avversario in una ripresa dove la difesa è apparsa intensa al punto giusto fino a subire appena 11 nei due periodi finali.
Buon inizio del CAB Stamura che si prende già un comodo vantaggio al 10′ (28-11). Gli umbri, presentatisi in Via Monte Pelago con una vittoria dopo tre partite, hanno reagito molto bene e quasi sorpreso i padroni di casa nel secondo quarto. Parziale di 12-22 per Umbertide che riduce le distanze fino al 40-33 dell’intervallo per gli anconetani.
Nella ripresa i ragazzi di Cingolani tornano in campo con altro atteggiamento. In difesa non si concede più niente e anche l’attacco beneficia di questa grande attenzione. Umbertide smarrisce la via del canestro, con la tripla di Bonucci che sarà l’unico canestro degli ospiti nel terzo periodo. Al 30′ il CAB Stamura ha già rimesso le cose a posto con il 63-26 che lascia un ultimo quarto di gestione e dove comunque i biancoverdi riescono ad aumentare il margine di vantaggio con un ulteriore allungo provocato dal 24-8 che scrive il definito 87-44.
Alla fine cinque stamurini in doppia cifra con Ponzella miglior realizzatore (20) seguito da Solforosi, Gnoffo (14) Anibaldi (12) e Carboni (10).
Nel prossimo turno trasferta pesarese per il CAB Stamura che cercherà di fare poker in casa del Bramante Pesaro. Gara in calendario lunedi 8 novembre alle ore 19.00 al Pala3 di Villa Ceccolini.

Tabellino CAB Stamura: Carboni 10, Ruggiero 2, Solforosi 14, Bartolucci 5, Regai 6, Ponzella 20, Filippetti 2, Gospodinov, Moltedo, Vitali 2, Gnoffo 14, Anibaldi 12. All.Cingolani. Ass.Pasqualini