U16 e U15 Eccellenza. Il CAB Stamura parte subito forte

Tre vittorie per partire in campionato con il piede giusto. I gruppi stamurini iniziano in maniera convincente il rispettivo cammino nei tornei Under 16 ed Under 15 Eccellenza. Solo vittorie e buone speranze per il futuro anche se la strada in questa stagione molto particolare è ancora lunga e per tratti da decifrare.
UNDER 15 ECCELLENZA. Debutto con larga vittoria per il team di coach Francesco Ferri. In trasferta sul campo dello Sporting P.S.Elpidio i 2006 biancoverdi hanno impiegato un quarto per scappare via e non farsi prendere più. Dopo il 24-26 dei primi 10′ i stamurini hanno sistemato le cose in difesa e sono andati al riposo sul +20 (32-52) subendo appena 8 punti nel secondo quarto. C’è maggiore equilibrio al rientro in campo dagli spogliatoi con i dorici sempre avanti al 30′ sostanzialmente con lo stesso margine (45-70) dopo un terzo quarto più livellato (13-18). Nell’ultima frazione di gioco il CAB Stamura riprende a correre forte e a chiudere il proprio canestro. Parziale di 8-23 per il 53-90 finale che bagna l’esordio stagionale per la squadra di Ferri. A livello individuale da sottolineare i 29 punti di Virgili, in doppia doppa anche capitan Filippetti (16) e il bulgaro Metodiev (15) che festeggia così il suo debutto ufficiale in maglia biancoverde stamurina.
Tabellino CAB Stamura: Catana 6, Bora 5, Monaco 4, Virgili 29, Filippetti 16, Celiani, Virgulti, Loi 8, Metodiev 15, Vernelli 5, Balducci 2, Sgaramella. All.Ferri. Ass.Cingolani
Nel prossimo turno ancora una trasferta per il CAB Stamura che giovedi 29 aprile sarà ospite della Robur Family Osimo vincente nella prima giornata in trasferta contro Il Picchio Civitanova.

UNDER 16 ECCELLENZA. A Civitanova esordio vincente per il gruppo di coach Maurizio Marsigliani che vince senza troppi problemi contro i pari età de Il Picchio. C’era ovvia curiosità per vedere all’opera uno dei gruppi stamurini con più ambizioni falcidiato nei mesi scorsi dal Covid19 e dalle quarantene varie che hanno inevitabilmente rallentato l’attività in palestra. Seppur con qualche assenza la partita non ha avuto storia. Strapotere stamurino che fa valere la sua forza oggettiva sui padroni di casa. I parziali non ammettono repliche con il punteggio che già all’intervallo vede gli ospiti avanti 11-51. Nella ripresa non cambia niente. Si passa per il 28-78 del 30′ fino al 37-95 finale. Piccionne e Paoletti i migliori realizzatori dei biancoverdi (17) seguiti da Caporalini (13).
Tabellino CAB Stamura: Piccionne 17, Radatti 8, Pirri 4, Manzotti 4, Paoletti 17, Renzi 4, Grifoni 7, Covacci 4, Colle 10. Caporalini 13, Metodiev 7, Bora. All.Marsigliani. Ass. Bigi
Prossimo turno per la squadra di Marsigliani, domenica 2 maggio al Palascherma (ore 10.30) contro Montegranaro.

Nel campionato Under 16 Eccellenza, oltre a quella targata CAB Stamura, c’è una squadra che fa parte di un progetto di collaborazione a cui partecipa anche la Società biancoverde dorica. Viaggia con il nome del “4 Teams” alias Taurus Jesi (Società appartenente al progetto insieme a Chiaravalle, Falconara e Montemarciano) e vede al suo interno cinque atleti classe 2005 del CAB e un capo allenatore stamurino doc come Fabio Orlandini. Il calendario avrebbe messo già in campo il Taurus in due occasioni ma l’esordio sul campo del Delfino Pesaro non è stato giocato perchè la squadra di casa non ha presentato prima della gara tutta la documentazione covid19 prevista dal protocollo FIP. Esito quindi in mano al Giudice Sportivo. Nell’ultimo week end si è giocato invece il match valevole per la 2a giornata. Al PalaTriccoli di Jesi bella vittoria per i ragazzi di Orlandini che hanno superato Senigallia al termine di una partita avvincente e risolta soltanto nei secondi finali (58-54). Prossimo turno per il Taurus, sabato 1 maggio nella sfida contro la VL Pesaro alla Baia Flaminia.
Tabellino Taurus: Ciarrocchi 15, Profeti 2, Caselli 10, Agostinelli 17, Pellegrini 11, Sgalla, Pennacchioni 2, Doga 2, Gigli, Cantarini, Buscarini, Fornari.