U15 Eccellenza. CAB Stamura matematicamente primo!

Arriva dopo una vibrante sfida contro un ottimo avversario, la certezza del primo posto nella Fase Ammissione Fase Nazionale nel campionato Under 15 Eccellenza. Il CAB Stamura di Ferri continua la sua marcia spedita che dura imperterrita da inizio stagione e ottiene così con 3 giornate d’anticipo la certezza del primo posto nella fase regionale e l’accesso così al Concentramento Interregionale n.2. Dal 10 al 12 maggio prossimi (in sede ancora da stabilire) i biancoverdi stamurini cercheranno il pass per la Finale Nazionale di categoria nell’interzona con l’Olimpia Milano (imbattuta e ormai prima classificata della Lombardia), la 3a del Lazio e la vincente dello spareggio tra 4a Emilia Romagna e 3a della Campania che si gioca in gara secca in campo neutro il 5 maggio. Obbiettivo sarà strappare uno dei due posti disponibili per la corsa scudetto di Montecatini (27 maggio-2 giugno) con il gruppo 2004 biancoverde che ripeterebbe così l’esperienza dello scorso anno in Under 14.
La certificazione del primo posto per il CAB Stamura arriva dal PalaCestellini dove i biancoverdi devono fare i conti con la Ponte Vecchio, 2a forza del gironcino a quattro della Fase Ammissione Fase Nazionale. I perugini hanno reso davvero complicata la vita ai stamurini che l’hanno spuntata davvero soltanto nel finale. Primo tempo in equilibrio (15-17 al 10′, parità a quota 32 all’intervallo), nella ripresa la Ponte Vecchio strappa grazie al tiro pesante. Dopo 30′ gli umbri sono avanti 59-50 e ci vuole tutta la pazienza e intensità del miglior CAB Stamura per risalire una china non certo facile. Gli ospiti recuperano e sorpassano e si portano sul +4 (66-70) a 4′ dalla fine grazie a una conclusione vincente di Carboni sulla linea di fondo e la tripla frontale di Filippetti. Ponte Vecchio si affida ancora al tiro da tre (bomba del 70-71), il CAB Stamura va spesso in lunetta ma con il 50% di realizzazione. Arriva l’ultimo minuto con Ancona avanti di 3. La difesa di Ferri alza la voce, arrivano un paio di tiri da tre dei padroni di casa ma dettati dalla foga del poco tempo a disposizione. A 21″ dalla fine Perella fa 2/2, Ponte Vecchio non molla e accorcia (72-75) a 11″ dalla fine. All’uscita dal time out il CAB Stamura perde una palla che poteva costare caro ma la conseguente tripla dei perugini non vede neanche il ferro e consegna ai biancoverdi la sicurezza di essere primi.
Per chiudere la Fase regionale ci sono ancora tre turni, utili per arrivare al Concentramento nella maniera migliore e, perchè no, ancora imbattuti. Nel prossimo impegno i ragazzi di Ferri e Salomoni saranno di scena a Montegranaro contro la Poderosa (5 aprile ore 17.30).

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.