Torneo U17 di Roseto. Il CAB Stamura stende anche Bassano e vola in finale

Tre vittorie in tre partite e una supremazia marcata su ogni avversario incontrato. Il CAB Stamura Under 17 centra con merito e determinazione il primato da imbattuto nel girone di qualificazione del torneo abruzzese e si qualifica per la finalissima in programma domenica 3 ottobre alle ore 11.00 al PalaMaggetti. Avversario dei ragazzi di Pozzetti e Castracani l’One Team Forlì che nell’altro girone ha tenuto una media identica a quella dei biancoverdi conquistando la finale battendo nella partita decisiva la Vl Pesaro.

Nella piccola palestra “D’Annunzio” il CAB Stamura sfodera ancora una buona prestazione e alla fine il +20 contro Bassano giustifica ampiamente il divario emerso in campo. Primo quarto dove si segna parecchio e la difesa stamurina non è così attenta come nelle occasioni precedenti. Al 10′ i dorici sono avanti ma Bassano è li ad inseguire (24-20). Nella seconda frazione di gara le cose vanno meglio per gli anconetani che mettono in sicurezza l’area e subiscono meno l’intensità dei veneti. Il parziale di 24-14 manda il CAB Stamura al riposo sul 48-34. Nella ripresa Bassano cerca di rientrare, il CAB Stamura sbaglia un pò di più e ne esce un periodo equilibrato dove Bassano rosicchia soltanto 2 punti e il CAB rimane avanti (65-53) al 30′. Nell’ultimo periodo Bassano arranca e torna a litigare con il ferro. Sono soltanto 11 i punti segnati dagli Orange e il CAB Stamura decolla sul ventello finale (84-64).

Da segnalare nelle fila stamurine i 28 punti di un ottimo Niccolò Piccionne. In doppia cifra finiscono anche Paoletti (13) e Virgili (10).

CAB Stamura-Orange Bassano 84-64 (24-20, 44-34, 65-53)
CAB Stamura:
Bora 2, Monaco 1, Virgili 10, Filippetti 6, Piccionne 28, Manzotti 2, Tamboura 8, Covacci, Barletta 2, Colle 4, Paoletti 13, Genovese 8. All. Pozzetti
Orange Bassano: Crestan 2, Van der Knaap 9, Kuzmanic 9, Angelett 8, Ivanovski 4, Ogenas, Lukanovski 15, Lorenzato 2, Bogdanovic 12, Sbrissa, Carnevali 3.