Serie D. Ultimo quarto fatale. Il CAB Stamura sconfitto a Fabriano

Sconfitta esterna per i ragazzi del CAB Stamura nell’ottava giornata di ritorno del campionato di Serie D. Alla Palestra “Mazzini” di Fabriano i biancoverdi reggono molto bene il confronto con la terza forza del Girone A dei Bad Boys Fabriano, rimangono in partita per oltre tre quarti e cedono soltanto nei minuti finali con l’81-68 che premia i padroni di casa.
Dopo il 23-21 per Fabriano al 10′, il CAB Stamura piazza un ottimo secondo parziale chiudendo la prima metà di partita sul 39-44. Fabriano iniziava ad accelerare il ritmo nel terzo quarto. 21-13 per i cartai all’interno della terza frazione e Fabriano sul 60-57 a inizio dell’ultimo periodo.

Le vicende sportive sono interrotte da attimi di apprensione per coach Pozzetti colto da leggero malore che hanno consigliato il trasporto all’ospedale locale per ulteriori controlli e accertamenti.

Nell’ultima frazione il Bad Boys piazzava il break decisivo e per i biancoverdi era segno del k.o. Finale 81-68 con il CAB Stamura che rimane a quota 10 punti in classifica con tre gare di regular season da giocare. Il 3 marzo è in programma quella in trasferta sul campo della Falkodinamis, poi per chiudere la prima fase di campionato bisognerà giocare i due recuperi contro Montecchio il 13 marzo e a Fano il 22.

Tabellino CAB Stamura: Radatti 3, Monaco 2, Covacci, Piccionne 12, Manzotti 3, Tamboura 5, Giachi 2, Barletta 4, Paoletti 27, Genovese 6, Catana 4. All.Pozzetti. Ass.Pellegrini