Serie C Silver. Il CAB Stamura pronto all’esordio casalingo

Dopo la sconfitta all’esordio sul campo di Urbania, il CAB Stamura è pronto ad esordire sul proprio terreno di gioco nel match valevole per la 2a giornata del campionato di Serie C Silver. I biancoverdi non hanno affatto demeritato nella prima partita giocata contro una buonissima squadra. Primo tempo equilibrato e break dei padroni di casa nel terzo periodo davanti al quale i giovani biancoverdi dorici non hanno saputo trovare quelle giuste risposte che adesso coach Bigi vuole già nella seconda partita. I stamurini giocheranno sul parquet del Palarossini sabato 12 ottobre (ore 18.00) contro la Taurus Jesi, formazione che ha perso nella prima giornata sul suo campo contro il forte Tolentino. Per entrambe quindi una sfida per lasciare quota zero in classifica e per dare segnali importanti. Ad arricchire il match del Palarossini i tanti ex che popolano il roster dei leoncelli. Sulla panchina della Taurus siede per il terzo anno consecutivo coach Paolo Filippetti, un passato da stamurino sia come giocatore che da allenatore nonchè papà di due atleti in forza al CAB Stamura e tra l’altro tra i più promettenti delle loro annate. In campo la Taurus schiera Leo Bartolucci, altro ex biancoverde pronto a sfidare il fratello Tommaso in forza al CAB Stamura. Altri ex sono Matteo Battagli, Damiano Bellesi e, ultimo solo in ordine di tempo, il classe 2000 Leonardo Pozzetti.
Il CAB Stamura spera di recuperare il maggior numero di giocatori reduci da recenti infortuni. Gospodinov e Anibaldi sono solo due degli atleti vittime di guai fisici che stanno davvero complicando le cose in casa biancoverde.
In ogni caso chiunque sarà chiamato a scendere in campo cercherà di farlo nella maniera migliore possibile per non far rimpiangere chi magari deve star fuori.

Al Palarossini palla a due sabato 12 ottobre ore 18.00. Arbitri Bonfigli di Offida e Ricci di Pedaso.