C’è un grande “Vesko” all’European Challengers Under 20

Ottimo inizio per Veselin Gospodinov all’European Challengers Under 20. Il lungo bulgaro del CAB Stamura, è impegnato questa settimana a Tblisi con la Nazionale del suo paese alla manifestazione che sostituisce con il suo nuovo format il campionato Europeo. Gironi di sei squadre che si incontrano fino a decretare il vincitore di ognuno di loro. La Bulgaria di “Vesko” ha iniziato con una sconfitta di misura contro la Turchia (71-78) ma ha saputo subito riscattarsi nella 2a uscita andando a superare la Polonia 86-79. Gospodinov in entrambe le gare ha iniziato in quintetto. 4 punti, 5 rimbalzi e 4 assist nell’esordio contro i turchi rimanendo 22′ in campo, cifre più considerevoli nella sfida contro la Polonia dove Vesko ha giocato 33′ totalizzando 13 punti (6/7 da due) raccogliendo 7 rimbalzi e distribuendo 2 assist.
Ottime prestazioni per il classe 2002 in forza ormai da tre stagioni al CAB Stamura che è stato prevalentemente impiegato da numero 4 dal suo coach Georgi Mladenov. Presenza in area, dove i suoi 208cm non possono passare inosservati, e buon atteggiamento anche lontano da canestro.

Il cammino della Bulgaria in Georgia prosegue con il match della 3a giornata contro la Francia, imbattuta dopo due giornate. Venerdi 24 sfida ai padroni di casa e chiusura sabato con il match contro la Germania. Per Gospodinov altri tre step per poter crescere ancora e mettersi in evidenza.

Tutte le partite dell’European Challengers di Tblisi sono trasmesse in diretta sul canale YouTube della Federazione georgiana