CAB Stamura primo nel Progetto Incentivazione attività giovanile di FIP MARCHE

Il Comitato Regionale FIP MARCHE ha reso noto i dati della stagione 2017/18 relativi al Progetto Incentivazione attività giovanile maschile. L’iniziativa, promossa e gestita lungo l’intera annata sportiva dal Consigliere Regionale Walter Magnifico, ha visto analizzare tutto il movimento giovanile maschile della Regione e stilare una speciale classifica finale in base a cui sono stati ripartiti dei premi in denaro messi a disposizione dallo stesso Comitato Regionale.

La classifica ottenuta ha tenuto conto dei seguenti parametri:

  • Per ogni squadra iscritta ad un Campionato giovanile maschile sono stati assegnati 10 punti , indipendentemente dalla categoria.
  • Assegnato un valore (punteggio) ad ogni Campionato disputato a seconda della diversa categoria.
  • Assegnati 5 punti per ogni altra Società presente nella stessa Città, prendendo in considerazione esclusivamente le Società che partecipano ad almeno un Campionato giovanile e che effettivamente svolgono attività giovanile propria.
  • Ad ogni Società che oltre a partecipare ad almeno 3 Campionati maschili, svolgendo anche attività femminile e partecipa ai Campionati, vengono assegnati 15 punti per ogni squadra iscritta ad un Campionato giovanile, indipendentemente dalla categoria.
  • E’ stato inoltre tenuto conto di un “criterio demografico”. In considerazione del fatto che non è la stessa cosa svolgere attività in Città piuttosto che in piccoli paesi dove il “bacino d’utenza” in termini numerici di potenziali iscritti è inferiore, verranno assegnati tanti punti quanto è la differenza fra il numero di abitanti di Ancona, capoluogo di Regione (100.696 al 01/01/2017, fonte Regione Marche) e la Città sede di Società.
  • Viene assegnato un punteggio in relazione al numero dei tesserati di ogni Società in rapporto con il numero dei tesserati totali della Regione, alla data del 28 febbraio 2018 e del numero dei Campionati disputati in rapporto al numero dei Campionati totali proposti dal Comitato per la stagione sportiva 2017-‘18, facendo valere il principio di premiare chi disputa più Campionati con un minor numero di tesserati.

Dopo aver preso in esame tutti i parametri è stata stilata la classifica che vede al primo posto il CAB Stamura, Società che complessivamente ha messo in campo 14 squadre nel settore maschile (comprese quelle targate Campetto) e 6 in quello femminile. La leadership biancoverde, oltre a legittimare l’importanza del sodalizio stamurino in ambito sportivo e sociale, ha portato nelle casse 1700 euro spettanti alla prima classificata di questo progetto. Il risultato è sicuramente uno stimolo per migliorare la propria attività, oltre a essere un’utile cartina tornasole sull’intero movimento.

Qui il link alla classfica completa e al documento ufficiale emesso da FIP MARCHE

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.